CROISSANT AL BURRO (CORNETTI)

CROISSANT

500gr farina

50gr zucchero

1 cucchiaino di sale

30gr lievito

310ml acqua tiepida

250-300gr burro freddo ( metterlo in freezer per poterlo grattugiare)

Procedimento:

in una planetaria mettere la farina, zucchero, sale e avviare.

In un bicchiere sciogliere il lievito con l’acqua tiepida e incorporarlo nel composto.

Far lavorare fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico.

Prelevare il composto con l’aiuto di un tarocco, trasferirlo in una ciotola, coperto facendolo riposare in frigo per 20 minuti.

Nel frattempo grattugiare il burro.

Trascorso il tempo, prendere l’impasto e su un piano di lavoro infarinato arrotolarlo ( come un filoncino) e tagliare 8 pezzetti e da essi ritagliare la metà ottenendo così 16 palline.

Stendere una pallina, cospargerla col burro grattugiato, stendere un’altra pallina e sovrapporla, schiacciando lievemente con il palmo della mano, continuare questa operazione fino ad esaurimento dei due ingredienti.

Facendo attenzione di non mettere sull’ultimo strato il burro, perché a questo punto dovrà essere stesa con il mattarello, fino ad ottenere una sfoglia sottilissima e tonda.

 

Ora tagliare la sfoglia in 4 triangoli, e da ognuno ricavarne altri due.

Formare i croissant: su ogni triangolo al centro della base fare un incisione, poi riempirli a piacere o lasciarli vuoti, a questo punto arrotolare su se stesso il croissant tirando leggermente verso l’estremità richiudendolo a mezza luna.

Posizionarli su una teglia con carta da forno e lasciarli per 5 minuti a 50° in forno per la lievitazione.

Dopo di che spennellarli con latte e uovo.

Infornare a 180° per 25 minuti.

Condividi questo articolo: