Il potere della fede

IL POTERE DELLA FEDE Essendo nato in Italia è stato facile entrare in contatto sin da piccolo con la religione cattolica. Nonostante per un periodo della mia vita abbia frequentato regolarmente la messa domenicale, però quello che mi affascinava ed interessava non era tutto il rituale, le letture ecc…, ma erano invece quei passi del vangelo in cui veniva messo in luce  il potere della fede. In poche parole, quello che realmente attirava la mia attenzione era la figura di Gesù Cristo, mi prendeva il modo in cui raccontava le parabole ed i misteri che si celavano dietro di esse. 

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Libero Arbitrio

LIBERO ARBITRIO A volte, quando ci ritroviamo travolti da tutti gli orrori che vediamo nel mondo come le  guerre, la fame, i ripetuti omicidi ecc.., ci chiediamo ma dove è Dio? Perché permette tutto questo? Perché permette che una parte dell’umanità, priva di colpa,  debba ogni giorno morire di fame? Perché permette ad un folle di entrare in un luogo pubblico e fare una strage di innocenti? Ecc.. ecc.. ecc.. Ora, immaginiamo un padre con tre figli, ed una casa piena di ogni bene; il padre, che ama in egual misura i suoi tre figli, li lascia crescere in piena

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Al di la degli occhi – Dio e la fede

DIO MIO, DIO MIO,  PERCHÉ MI HAI ABBANDONATO? LA CONDIZIONE UMANA:PAURA, DOLORE, MORTE E RESURREZIONE   Certo, iniziare con queste parole un libro che ha come presupposto quello di essere privo di negatività non sembrerà il massimo, ma essendo convinto che non esista al mondo un essere umano che non abbia provato, almeno una volta nella vita, un dolore, una condizione di vuoto interiore che lo abbia fatto arrivare al punto di non volerne sapere più nulla di nulla, allora credo, che sia questo il punto di partenza poiché è da qui che nasce la mia ricerca della felicità, la ricerca

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Al di la degli occhi – Introduzione

AL DI LÀ DEGLI OCCHI   Una vecchia storia narra di un uomo molto facoltoso, un professore, che andò a visitare un maestro Zen poiché aveva sentito parlare della sua saggezza, ed era curioso di ascoltarlo. Dopo le presentazioni di rito  i due si misero a sedere ed iniziarono a discutere su  vari argomenti, ma ogni volta che il maestro Zen iniziava a parlare, ecco che veniva interrotto dal suo interlocutore, senza avere il tempo di portare a termine il suo pensiero.  Il professore obiettava prontamente con frasi come “No no, io invece penso che…”, senza neppure riuscire a cogliere

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Perchè Sylvester Stallone è un mito e Rocky una leggenda

Non è un dottore che con i suoi studi ha scoperto delle cure importanti, non è un missionario che ha dedicato la sua vita agli altri, non è neppure uno scienziato che magari sta contribuendo a delle scoperte che miglioreranno la vita dell’umanità … allora perché dovremmo, a volte, soffermarci sulla vita di alcuni personaggi famosi che magari per noi non hanno fatto nulla? O quasi nulla… Ascoltate quello che penso… o meglio, leggete quello che penso… Alcuni attori, cantanti, artisti in genere gli amiamo perché hanno la capacità di saperci donare delle emozioni con la loro arte, che sia

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Qualcosa vinta, qualcosa persa – Good time Charlie’s got the blues

“Lo sai il mio cuore mi dice che non sono più un bambino a 33 anni, continua a giocare e perderai tua moglie, continua ancora e perderai la tua vita” In america questo genere lo chiamano “Country Ballads” ovvero dei country lenti, come quelli che spesso ascoltiamo in quei suggestivi bar dei film americani… e questa canzone non fa eccezione, con quel suono di chitarra di sottofondo che sembra quasi duettare, come un echo, con la splendida voce dell’ Elvis anni 70. Elvis sembra sentire molto vicino alla sua vita le parole di questa canzone ed è per questo che

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

My Way – A modo mio

Per me una delle canzoni più belle di sempre… una canzone che parla di un uomo che vede la sua vita alla fine e in tono confidenziale racconta ad un ipotetico ascoltatore quello che ha dentro in termini di rimpianti (pochi) e di emozioni derivanti da un vissuto pieno di gioie e dolori… una vita vissuta “a modo mio”   Ho amato, ho riso e pianto Ho avuto le mie soddisfazioni, la mia dose di sconfitte E allora, mentre le lacrime si fermano, trovo tutto molto divertente A pensare che ho fatto tutto questo “a modo mio” My way è

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Ilyeo – Storia di un ragazzo di strada. Oltre il dolore

Ilyeo – storia di un ragazzo di strada è il mio secondo racconto nonché terzo libro che ho pubblicato.Il racconto nasce dall’idea di voler far conoscere al grande pubblico la filosofia delle arti marziali e la loro applicazione nella vita di tutti i giorni… Ma non è un libro per i praticanti delle arti marziali, non solo… è un  libro rivolto a tutti, dai ragazzi agli adulti…  la storia è soltanto un mezzo per trasmettere alcuni insegnamenti di vita che sono alla base delle arti marziali tradizionali e l’ho voluto fare in una maniera comprensibile a tutti, con un linguaggio

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito

Difesa personale TaeKwonDo

Di seguito un video realizzato da me sulla difesa personale… Le tecniche sono state eseguite in condizioni di sicurezza con dei ragazzi allenati. Il mio scopo non era quello di mostrare tecniche violente ma tecniche che possono comunque risultare efficaci in un contesto reale. Le tecniche vanno allenate non per essere “imparate a memoria” ma per poter “addestrare” il corpo e la mente ad agire d’istinto, in caso di necessità, basandosi su schemi e principi base ma sempre adattandosi in modo dinamico alla circostanza reale.

Condividi questo articolo:
Leggi il seguito